QUARZO PITTURA

Idropittura al quarzo in dispersione di resine acriliche, resistente all’esposizione all’esterno e ai supporti alcalini senza decadimento di colore e di potere legante. Forma sul supporto un film continuo con proprietà decorative e protettive.
QUARZO PITTURA si caratterizza per la prolungata azione protettiva e decorativa del supporto su cui viene applicato grazie alla combinazione tra forte idrofobicità, alta traspirabilità al vapore e massima resistenza all’esposizione all’esterno.

Dati Tecnici

Parametro/th> Valore Rif.Normativa
classificazione della natura chimica del legante emulsione acrilica (UNI EN 1062-1)
spessore medio film secco: compreso tra 0,1 e 0,2 mm
classificazione della brillantezza: opaco G3 (UNI EN 1062-1)
coprenza : (prodotto diluito per l’uso applicato a 120 μm umidi) 97,2% (dato riferito al bianco extra) Metodo interno
granulometria massima significativa : < 100 μm Autocertificazione
pH: 8,5
residuo secco in peso : 68% (dato riferito al bianco extra) Autocertificazione
densità: 1,52 – 1,57 Kg/litro Metodo interno
COV (cat. c- pitture per pareti esterne di supporto minerale) 23 grammi/litro (limite 1/1/2010 : 40 g/litro) Direttiva “2004/42/CE”
assorbimento acqua (W24) basso < 0,10 Kg m-2 h-0,5 (UNI EN1062-3)
permeabilità al vapore alta – Sd < 0,14 m (EN ISO 7783-2)

Fornitura

Lt. 14 – 5 – 2,5 – 1 (consultare il nostro listino o contattare il nostro ufficio commerciale per la disponibilità delle confezioni in base al colore)

Supporti Idonei

Modalità di Applicazione

Preparazione del supporto

Applicazione
Le pareti devono essere pulite mediante spazzolatura manuale o idrolavaggio per rimuovere lo sporco e la polverosità superficiale. Asportare le vecchie pitture non ben ancorate. Gli intonaci nuovi o gli eventuali rappezzi devono essere fatti maturare per almeno 4 o 5 settimane.
Applicare una mano del fondo fissativo all’acqua pronto all’uso “Microleg”. Dopo almeno 6-8 ore applicare due mani di “QUARZO PITTURA” a distanza di 8-10 ore l’una dall’altra, diluendo la prima mano con il 20-25% in volume di acqua, e la seconda con il 15-20%. L’applicazione deve avvenire in condizioni di temperatura comprese tra +5 °C e +35 °C e umidità relativa inferiore all’85%. Non lavorare su superfici al sole o in condizioni atmosferiche di rischio pioggia.
La resa pratica della pittura in due mani può variare tra 4 e 5 mq/litro, a seconda delle caratteristiche di assorbimento e della granulometria del fondo.
Voce di capitolato
Dopo avere preparato il supporto ed avere applicato una mano di primer acrilico micronizzato “MICROLEG”, applicazione, a rullo o a pennello, di due mani di “QUARZO PITTURA” MASIBO pittura per esterno a base di emulsione acrilica e farine di quarzo fini,. l’applicazione deve avvenire in condizioni di temperatura comprese tra +5 °C e +35 °C e umidità relativa inferiore all’80%.
Attrezzatura
Pennello, rullo.

Avvertenze

RESISTENZA ALL’ACQUA PIOVANA: tecnicamente qualunque pittura all’acqua in emulsione impiega diversi giorni a completare il processo di essiccazione (8-10 giorni in condizioni ottimali di temperatura e umidità relativa), pertanto, se il prodotto viene bagnato dalla pioggia durante questo periodo si potrebbero evidenziare delle colature biancastre e traslucide, questo altera solamente l’aspetto estetico della facciata senza pregiudicare le caratteristiche di resistenza e durata della verniciatura. Solitamente questo difetto estetico ha carattere transitorio che diminuisce nel tempo in seguito all’esposizione della parete verniciata agli eventi meteorici.

Indicazioni di Sicurezza

Il prodotto è esente da etichettatura di pericolosità (Regolamento 453/2010/CE e Regolamento 1272/2008/CE).